Jane Zhang – dall’Opera lirica alla musica pop per scoprire se stessa

Jane Zhang nell’arco di un decennio ha toccato diversi stili musicali ed estetici ottenendo sempre un grande consenso dal pubblico .

”Ho sempre cercato di fare musica che riuscisse a distogliermi dalle mie precedenti canzoni. Se smettessi di scoprire me stessa attraverso musica e contesti differenti perderei la mia vitalità.”  (tratta dalla biografia della pagina fan italiana).

E’ uscito il nuovo singolo dal titolo Work For It  presentato in anteprima nella sfilata di moda di Victoria’s Secret a Shangai

 

Jane Zhang nasce a Chengdu, in provincia di Sichuan, dove il padre lavorava come macchinista per una ditta di trasporti, mentre la madre come impiegata d’ufficio. Tuttavia, all’età di 13 anni, i suoi genitori divorziano e due anni dopo muore il padre. Questo fatto la costringe a lavorare oltre a frequentare la scuola: inizia a cantare in un pub locale, mentre lo zio suona gli accompagnamenti.
Diviene famosa nel 2005 dopo essersi posizionata terza nel talent show cinese Super GirlDurante la competizione si distingue per aver cantato in inglese, spagnolo, cantonese e cinese mandarino.  Jane Zhang è compositrice e soprano lirico  il suo particolare registro vocale  le permette di raggiungere il range tonale più acuto dell’estensione umana che la contraddistingue con il soprannome di “Principessa Delfino”.

Nel 2015 Jane Zhang  sbalordisce il grande pubblico con l’interpretazione di ”The Dance Diva”, Il brano del film Il V Elemento Iva Mula - Soprano liricoL’interprete è  Inva Mula Soprano Lirico (The Dance Diva è tratta dall’opera di G.Donizetti Lucia di Lammermoor Il Dolce suono) .

Dagli esordi della sua carriera ha ottenuto molti riconoscimenti l’ultimo nel 2015 come miglior artista asiatica all’ MTV Music Awards. Facebook fanpage  Facebook  Instagram

 

 

Rispondi

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.