Michal Szpak canta in napoletano in occasione del festival dedicato a Anna German

L’ Anfiteatro di Zielona Góra è dedicato a Anna German, e quest’anno  il Festival internazionale dei Talenti è stato intitolato a lei.
Anna German  il cui vero cognome è Hörmann (Urgench, 14 febbraio 1936 – Varsavia, 25 agosto 1982), è stata una cantante polacca di origine tedesca è conosciuta principalmente come interprete di canzoni in diverse lingue del mondo, in primo luogo in russo e polacco.
Nel dicembre del 1966 viene a Milano e stipula un contratto con una piccola casa discografica (compagnia discografica italiana)- C.D.I.  , diventando così la prima artista della «cortina di ferro» che ha pubblicato in Italia. Nel 1967 ha inciso un LP di canzoni napoletane.
In Italia, Anna German si è esibita al festival di Sanremo, ha partecipato in un programma televisivo insieme con Domenico Modugno,  e  nel programma televisivo Giochi in famiglia, si è esibita al festival di canzoni napoletane a Sorrento e ha ricevuto il premio più ambito dagli artisti «Oscar della simpatia».

Michal Szpak è stato invitato a partecipare al Festival e per questa speciale occasione ha deciso di cantare ”Torna a Surriento”,  la sua versione è meno classica e  il risultato è sorprendente visto che il napoletano non è una lingua facile.
ms-ritorno.jpg
Michal Szpak prima dell’esibizione al Festival dei Talenti a Zielona Gora in Polonia
Video amatoriale:  Michal Szpak Torna a Surriento
Anna German in occasione della sua partecipazione a SanRemo
 

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.