Albania is the new black

Quest’anno l’ Eurovision song contest 2018 ospiterà il vincitore del 56° Festivali i Kenges Eugent Bushpepa con al canzone ”Mall” (testo) e, con grande sorpresa, dopo le polemiche di plagio e la sospensione per una serata.  Ermal Meta e Fabrizio Moro vincono il Festival di Sanremo con il brano ”Non mi avete fatto niente”.

L’Albania è sempre più presente a livello internazionale, è in piena rinascita a detta di molti media Nazionali e internazionali. Infatti sono molti gli italiani che decidono di trasferirsi a Tirana grazie alle nuove possibilità economiche e allo stile di vita.

Ermal Meta rappresenta un motivo di orgoglio in più,  per i connazionali che vivono in Italia e in Albania che per anni hanno seguito il festival di Sanremo, che non a caso è gemellato con il Festivali i Kenges .

Ora Ermal Meta e Fabrizio Moro portano in Europa un messaggio di speranza.

 

A Il Cairo non lo sanno che ore sono adesso
Il sole sulla Rambla oggi non è lo stesso
In Francia c’è un concerto, la gente si diverte
Qualcuno canta forte, qualcuno grida “A morte”
A Londra piove sempre ma oggi non fa male
Il cielo non fa sconti neanche a un funerale
A Nizza il mare è rosso di fuochi e di vergogna
Di gente sull’asfalto e sangue nella fogna

E questo corpo enorme che noi chiamiamo Terra
Ferito nei suoi organi dall’Asia all’ Inghilterra
Galassie di persone disperse nello spazio
Ma quello più importante è lo spazio di un abbraccio
Di madri senza figli, di figli senza padri
Di volti illuminati come muri senza quadri
Minuti di silenzio spezzati da una voce
Non mi avete fatto niente

Non mi avete fatto niente
Non mi avete tolto niente
Questa è la mia vita che va avanti
Oltre tutto, oltre la gente
Non mi avete fatto niente
Non avete avuto niente
Perché tutto va oltre le vostre inutili guerre

C’è chi si fa la croce, chi prega sui tappeti
Le chiese e le moschee, gli imam e tutti i preti
Ingressi separati della stessa casa
Miliardi di persone che sperano in qualcosa

Braccia senza mani, facce senza nomi
Scambiamoci la pelle, in fondo siamo umani
Perché la nostra vita non è un punto di vista
E non esiste bomba pacifista

Non mi avete fatto niente
Non mi avete tolto niente
Questa è la mia vita che va avanti
Oltre tutto, oltre la gente
Non mi avete fatto niente
Non avete avuto niente
Perché tutto va oltre le vostre inutili guerre
Le vostre inutili guerre

Cadranno i grattacieli, le metropolitane
I muri di contrasto alzati per il pane
Ma contro ogni terrore che ostacola il cammino
Il mondo si rialza col sorriso di un bambino
Col sorriso di un bambino

 

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.